1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Uso dei loghi della Regione Emilia-Romagna
PPS Modena - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Bando regionale per la promozione dell'attività motoria

 
 

Coerentemente con le finalità indicate dalle leggi regionali di riferimento, promuovere l'attività sportiva è fondamentale per il miglioramento dello stato di salute attraverso l'attività motorio-sportiva e per il contrasto all'abbandono della pratica sportiva in età adolescenziale.
A tal proposito, la Regione Emilia-Romagna emette la DGR 1233/2013 Obiettivi, criteri di spesa e procedure per la concessione dei contributi regionali per la realizzazione di progetti finalizzati al miglioramento dello stato di salute attraverso l'attività motorio-sportiva - Anno 2013.

 

Domanda di adesione al Bando regionale

 
Chi può partecipare?
Soggetti del territorio regionale, pubblici e privati tra cui Enti locali, istituzioni scolastiche, CONI, CIP, Enti di Promozione Sportiva, Associazioni iscritte nei registri regionali di promozione sociale di cui alla L.R. 34/2002, preferibilmente attraverso progetti redatti e realizzati congiuntamente, anche con la collaborazione delle Aziende Sanitarie.
A quale finanziamento può accedere?
250.000,00 euro sono destinati a progetti che possono rappresentare un ulteriore sviluppo di programmi già finanziati nel 2012 oppure essere nuove proposte.
Nel caso in cui il progetto presentato sia una continuazione del 2012, occorre allegare alla richiesta di finanziamento le attività realizzate e i risultati raggiunti, rendicontare in termini generali le risorse impiegate e definire gli obiettivi perseguiti con la prosecuzione del progetto, fra cui avrà particolare rilievo ai fini della valutazione l'estensione di buone pratiche ad aree territoriali non ancora coperte.

100.000,00 euro sono destinati alle associazioni sportive che hanno preso parte alle iniziative formative svolte a livello provinciale. In questo percorso, le associazioni sportive interessate dovranno aggregarsi in gruppi di almeno tre associazioni di uno stesso ambito territoriale e presenteranno domanda di partecipazione al bando per il tramite di uno dei soggetti beneficiari sotto elencati appartenente al mondo dello sport (CONI, CIP, Enti di promozione sportiva) che svolgeranno funzioni di coordinamento e monitoraggio. 
Quando e dove si svolge l'iniziativa formativa in provincia di Modena?
Il 14 ottobre 2013, alle ore 20.30, presso il Liceo Muratori, via Cittadella 50, Modena.

I temi affrontati: attività fisica e salute, un'alleanza tra sanità e mondo dello sport; baso teoriche rigaurdanti gli effetti benefici del movimento e dell'attività fisica sulla salute; elementi di psicopedagogia per promuovere lo sport per la salute presso i giovani; confronto tra esperienze.
Entro quando aderire al bando?
E' possibile effettuare la domanda entro e non oltre il 31 ottobre 2013, alle ore 14.
Come fare domanda?
A partire dal 30 settembre 2013, i soggetti interessati dovranno:
- registrarsi online
- compilare online in tutte le sue parti, fino all'avvio dell'ITER, la domanda di contributo regionale, resa disponibile al medesimo indirizzo internet e inviarla alla Regione con le modalità indicate.
 
 

Documenti