1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Uso dei loghi della Regione Emilia-Romagna
PPS Modena - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Scuole libere dall'alcol: la campagna di prevenzione alcologica costruita in rete

Voti e commenti raccolti nel mondo della scuola per costruire insieme messaggi e toni dell'iniziativa

 

La campagna di prevenzione alcologica 2013, promossa nell'ambito del Programma "Comunicazione e promozione della salute" della provincia di Modena, è rivolta alle scuole secondarie di I e II grado. L'obiettivo è rendere consapevoli tutti i soggetti del mondo scolastico che l'alcol è un fattore di rischio per la salute, evocando una attenta riflessione sul proprio modo di approcciarsi alle bevande alcoliche.

 

Nel processo di costruzione di questa campagna, il parere dei protagonisti stessi (studenti, gruppi di peer educator, insegnanti, dirigenti scolastici, genitori, ecc) e degli operatori sanitari che supportano le scuole nelle attività di promozione della salute è fondamentale per individuare le forme espressive più appropriate.

 

La bozza vincitrice

Bozza 1

La Bozza 1 (a lato) è stata la più votata: 54,3% dei consensi. Sarà utilizzata, con eventuali modifiche, per realizzare la locandina della campagna, da diffondere nelle scuole.
Rispetto alle singole categorie di partecipanti all'iniziativa, essa ha ottenuto:
- il 60,1% dei voti tra gli studenti;
- il 50% dei voti tra i docenti e gli operatori scolastici;
- 47,8% dei voti tra i genitori;
- 38,4% dei voti tra gli opertatori sanitari.

 
 
 
 

Le altre bozze messe in discussione

Sono stati raccolti voti e commenti anche sulle seguenti proposte comunicative:

 
Bozza 2

La Bozza 2 ha ottenuto il 14,8% dei voti. E' stata la seconda proposta più votata dagli operatori sanitari (30,7% dei voti)

 
 
 
 
Bozza 3

La Bozza 3 ha ottenuto il 4,5% dei voti complessivi.

 
 
 
 
Bozza 4

La Bozza 4 si è classificata al secondo posto: 26,4% dei voti. E' stata la seconda proposta più votata tra i docenti e il personale scolastico (ha ottenuto il 31,8%) e tra i genitori (39,1%). Presso gli studenti ha raccolto il 23,4% dei voti. Con alcune modifiche, questa bozza servirà da spunto per la realizzazione di una cartolina con informazioni per i genitori.

 
 
 
 

Alcuni dei commenti raccolti sul processo di condivisione e sui materiali messi in discussione

 
  • Ho votato la n.1 perchè dal mio punto di vista, oltre ad essere ben fatta, l'idea di fare lo slogan in stile "murales" mi piace molto e la credo più vicina ai giovani rispetto a uno zaino o una partita a tris (Studente/studentessa).
  • I ragazzi che bevono alcool molto spesso lo fanno per sentirsi grandi e magari integrati con gli altri! Questa locanda (la Bozza 1, ndr) dà un chiaro messaggio su fatto che ci si può divertire e stare insieme agli altri anche senza bere (Studente/studentessa).
  • Ottima iniziativa, giusto coinvolgere i ragazzi, speriamo abbia un risultato positivo (Genitore).
  • La seconda bozza non è credibile, l'alcool viene molto utilizzato appunto per distrarsi dai propri pensieri e problemi. La quarta bozza mi sembra migliore, sottolinea più il fatto che è una cosa seria ed incisiva e non uno scherzetto, si intende poco però a cosa è riferita la frase "se stai a zero, vinci" (Studente/studentessa).
  • Mi sembra più vicina al modo di esprimersi dei giovani (Bozza 1, ndr) (Docente).
  • Finalmente un messaggio, una grafica, un modo nuovo per arrivare in maniera più diretta ,innovativa e al passo dei giovani (Operatore/operatrice sanitario/a).
  • Secondo me, il quarto è il più valido (la Bozza 4, ndr) , ho 18 anni e " senza alcool, sei piu cool" non credo sia una frase che manda un vero messaggio, come anche "zero alcol,zero problemi" mi sembra molto una frase da genitori. "non giocare con l'alcol mi è piaciuta molto di più. E' una bella iniziativa quella di far votare anche noi studenti, visto e considerato che siamo sempre coinvolti nelle fasi finali dei progetti, credo che sia un messaggio importante e molto utile, ti fa sentire più partecipe! Anche se il manifesto finale non sarà quello che hai votato tu, hai avuto la possibilità di dire la tua! (Studente/studentessa).
  • La bozza 3 mi sembra la più adatta allo scopo della campagna. Complimenti iniziativa lodevole (Altro).
  • Secondo me la bozza 4 è la più adatta perchè l' immagine rappresenta il gioco più semplice, ovvero caderre nell' alcool (Genitore).
  • Secondo me la Bozza 1 è più diretta, attira di più l'occhio dei giovani e si capisce il messaggio subito dal graffito (Studente/studentessa).
  • Secondo me la bozza più bella è la 1, ma la più adatta è la 2 (Studente/studentessa).
  • Purtroppo è una tematica molto difficile e forse ci vorrebbero delle proposte grafiche più avvincenti, perchè potrebbero essere considerate un po' infantili (Studente/studentessa).
  • É un'ottima iniziativa e spero che i bei colori di questi volantini riescano davvero a trasmettere questo messaggio cosí importante (Studente/studentessa).
  • La scelta 2 mi sembra più diretta (Genitore).
  • A volte si prende spesso come un gioco veramente. Sensibilizzare non è mai abbastanza (Voto alla Bozza 4, ndr) (Studente/studentessa).
  • Mi piace la bozza 1 perchè i ragazzi possono riconoscersi nei graffiti, poi è vero che senza alcool sei più cool perchè l'alcool rovina anche l'aspetto delle persone, oltre che la salute (Studente/studentessa).
  • Gli slogan sono molto creativi . Condivido pienamente e apprezzo il lavoro che state svolgendo,affinchè non capitino più incidenti da parte dell' alcol e affinchè i ragazzi come me capiscano l' importanza della propria salute (Studente/studentessa).
  • E' una cosa molto utile e spero che serva (Genitore).
  • Bella iniziativa! (Genitore)
  • Trovo molto efficace e d'impatto l'immagine, se diretta agli studenti (riferito alla Bozza 1, ndr). Non apprezzo particolarmente lo slogan (Altro).
  • E' il più semplice, il più immediato, il più simpatico (riferito alla Bozza 4, ndr) (Genitore)
  • Mi sembra una bella iniziativa, è giusto affrontare un problema che accomuna molti giovani (Genitore)
  • (Voto la Bozza 4, ndr) perché si capisce meglio il significato. (Studente/studentessa).
  • E' una bella iniziativa e spero che serva. :) (Studente/studentessa).
  • Mi piace molto l'iniziativa e ne parlerò ai miei amici (Studente/studentessa).
 
 

 

I voti e i commenti raccolti consentono alle Aziende sanitarie modenesi e all'Ufficio scolastico provinciale di identificare ed eventualmente modificare i materiali da realizzare nell'ambito della campagna. Sono previsti specifici strumenti comunicativi per genitori e studenti con il layout grafico che risulta più gradito. Docenti e personale scolastico sono inoltre invitati a partecipare agli incontri formativi sul tema "Scuole libere dall'alcol" che si svolgono nel mese di aprile 2013 (i programmi e le date esatte sono pubblicate a breve su questo sito).

E' vietata la riproduzione non autorizzata dei materiali presenti in questa pagina.