Testata per la stampa

Prevenzione e Promozione della salute: il ruolo strategico della comunicazione pubblica

Dalla programmazione alla valutazione della comunicazione per la salute

 

Mercoledý 8 novembre 2006 - Convegno
COM-PA 2006 - Bologna

 Prevenzione e Promozione della salute: il ruolo strategico della comunicazione pubblica. Dalla programmazione alla valutazione della comunicazione per la salute
 
 
 
Antonio Federici e Giuseppe Fattori al momento della consegna del documento di indirizzo sulla comunicazione pubblica in sanitÓ

Nel corso della giornata Ŕ stato presentato il Documento di Indirizzo sulla Comunicazione Pubblica in SanitÓ.
Il documento Ŕ stato consegnato da Giuseppe Fattori, Commissione SanitÓ e Salute - Associazione Comunicazione Pubblica, ad Antonio Federici, Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione - Ministero della Salute

 
 
 
 

Durante l'incontro Ŕ avvenuta la premiazione della III edizione del Concorso "Marketing per la Salute"
Primo classificato Progetto Insieme - Associazione "Alfeo Corassori-la vita per te"

Ritira il premio la Dott.ssa Rita Malavolta. Premia: Benedetta Ballarani - Centrale Etica Academy
 

 
 

Modera la giornata

 
Giuseppe Fattori

Giuseppe Fattori
Coordinatore Commissione
SanitÓ e Salute - Associazione Comunicazione Pubblica

 
 
 
 
 

1a Sessione
La programmazione della comunicazione per la salute

Il palco della Prima Sessione. Da sinistra: Angela Bistoni, Francesco Ripa di Meana, Antonio Federici, Giuseppe Fattori, Salvatore Panico, Pierluigi Macini
 
 
 

Interventi 

 
 
Dott. Federici

Antonio Federici
Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione
Ministero della Salute

 
 
 
Dott. Panico

Salvatore Panico
Comitato Scientifico Permanente del Centro per la prevenzione e il controllo della malattie, Ministero della Salute

 
 
 
Dott. Macini

Pierluigi Macini
Responsabile Servizio di SanitÓ Pubblica, Regione Emilia-Romagna

 
 
 
Dott. Ripa di Meana

Francesco Ripa di Meana
Presidente FIASO

 
 
 
Dott.ssa Angela Bistoni

Angela Bistoni
Responsabile Comunicazione Istituzionale, Regione Umbria 

 
 

2a Sessione
La valutazione della comunicazione per la salute

Il palco della Seconda Sessione. Da sinistra: Carlo Tortone, Gaetano Battistella, Carlo Bianchessi, Giuseppe Fattori, Carla Collicelli, Valentina Casiraghi.
 
 
 

Interventi

 
 
Dott.ssa Collicelli

Carla Collicelli
Vice-Direttore CENSIS

 
 
 
Dott.ssa Valentina Casiraghi

Valentina Casiraghi
UniversitÓ IULM - Milano

 
 
 
Dott. Claudio Tortone

Claudio Tortone
Massimo Marighella
Centro Documentazione Regionale Salute (DoRS) - Regione Piemonte

 
 
 
Dott. Gaetano Battistella

Gaetano Battistella
Direttore Comunicazione Informazione Formazione Educazione (CIFE), APAT - Roma

 
 
 
Dott. Carlo Bianchessi

Carlo Bianchessi
Direttore Comunicazione Direzione Generale SanitÓ - Regione Lombardia

 
 
 
Dott. Giuseppe Fattori

Giuseppe Fattori
Direttore Sistema Comunicazione e Marketing - Azienda USL di Modena

 
 
 
 

Conclusioni

 
 
 
Prof. Pina Lalli

Pina Lalli
Presidente Laurea Specialistica in Scienze della Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, UniversitÓ di Bologna

 
 
 

Per informazioni:
Tel: 059/435677 - E-mail: scm@ausl.mo.it

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito