1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Uso dei loghi della Regione Emilia-Romagna
PPS Modena - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

.

Incontro Gruppo di lavoro di "Benessere in comune" del 13 maggio 2015

Definite le linee di azione lungo le quali realizzare i prossimi passaggi del progetto di comunità

 
 

Il verbale della riunione del 13 maggio 2015, che ha coinvolto i principali protagonisti del Progetto di comunità "Benessere in comune", ha confermato le iniziative da realizzare, definendo obiettivi, tempi, budget e responsabilità. Naturalmente i diversi responsabili agiscono in maniera sinergica nell'ambito del progetto complessivo, collaborando con i soggetti sociali che possono collaborare. Eventuali variazioni possono subentrare, ma lo schema di fondo riamane quello definito.

 
 

Tabella di sintesi confermata nel verbale

 
Numero
attività

Titolo
Obiettivo
Referente
1
"Io mi diverto così"  - movimento e alimentazione
Sensibilizzare sul tema dei corretti stili di vita in materia di movimento e alimentazione, mediante occasioni di gioco e di pratica sportiva
Belluzzi (UISP)
2
Interventi finalizzati a contrastare l'abuso di alcol
Bertoletti (AUSL)
3
Contro la dipendenza dal fumo
Aumentare la consapevolezza delle cause e delle motivazioni individuali del consumo di fumo; conoscere le strategie che possono aiutare a ridurre o a rinunciare alla nicotina
Bertoletti (AUSL)
4
Far sperimentare un tentativo ludico e divertente per abbandonare le sigarette; promuovere l'attività del Centro antifumo di Mirandola
Diazzi (AUSL)
5
Progetto sui distributori automatici (vending) e bar nelle scuole secondarie di II grado
Favorire scelte alimentari salutari tramite la distribuzione automatica con il coinvolgimento attivo della scuola
Tripodi (AUSL)
6
"Non importa come ma fallo sicuro" -   i giovani  e la sessualità
Coinvolgere un gruppo di ragazzi, a partire dai peer scolastici, nella riflessione sui temi della affettività e della sessualità e nalla prevenzione delle Malattie Sessualmente Trasmissibili
Diazzi (AUSL)
7
Realizzazione  di due laboratori di cucina rivolti ai giovani genitori dei bambini iscritti ai nidi prima infanzia comunali
Diazzi (AUSL)
8
Spazio ludico creativo "Ado"  progetto ARCI
Laboratori creativi, multimediali, informatici, ludici e altri percorsi di coinvolgimento attivo.
Zanetti (ARCI)
9
Dateci spazio - progetto del Csv di Modena
Protagonismo dei peer educator e dei giovani volontari delle scuole e delle associazioni per promuovere la partecipazione dei coetanei delle scuole.
Michelini (CSV)
10
Valorizzazione nell'ambito del progetto di comunità delle iniziative condotte da COOP per i giovani mirandolesi
Serafini (COOP)
11
Protagonismo sociale, diffondere la cultura della solidarietà, perché chiunque, anche senza una preparazione sanitaria specifica, può imparare le manovre di rianimazione che possono salvare una vita in caso di arresto cardiaco
Gelati (AUSL)
12
Formazione educatori, allenatori
Fornire a chi interagisce con i ragazzi informazioni e strumenti basici su temi di salute (rudimenti counselling breve, info su servizi presenti sul territorio, ecc)
Bernaroli (AUSL)
13
Promozione servizi e impianti sportivi presenti nel territorio
Protagonismo dei giovani mirandolesi nella valorizzazione delle opportunità per fare movimento nel territorio
Zanetti (ARCI)
14
Azione formativa con scuole guida su tema alcol / fumo
Sensibilizzare chi frequenta i corsi nel periodo di riferimento  e gli istruttori sui rischi di alcol e guida e del fumo in auto
Bertoletti (AUSL)
15
Protagonismo attivo dei giovani mirandolesi
Rendere i ragazzi protagonisti di piccole scelte per la comunità
Michelini (CSV)
16
Valorizzazione del progetto, contatti con Regione, ecc
Meschieri / Fattori (AUSL)
17
Monitoraggio delle attività di promozione della salute presenti sul territorio
Diazzi (AUSL)
18
Voce spesa residuale
Ad esempio costi per trasporto a Reggio per un evento comune tra i due progetti
Intero Gruppo di lavoro